Skip to content

Graphic? Sì, ma non Novel!

7 gennaio 2018

Making Quarantatré… by Ruggero Zearo & Gianmaria Ottolini

 

Arizzano – Calambrone, 10 giugno 2014

– Ciao Gianmaria, sono Rudi, ti ricordi di me?

– Si, certo … è un po’ che non ci sentiamo.

– Ho una proposta da fare a te e alla Casa della Resistenza. Possiamo vederci?

– Adesso sono al mare col nipotino, torno per la celebrazione del 20 giugno. Possiamo vederci subito dopo.

– Mi chiami tu?

– Si, ciao.

Fondotoce, Casa della Resistenza, 24 giugno (con la partecipazione di Ester e Chiara)

… … …

– Si, insomma, una storia illustrata, sui 43. Mi ricordo uno spettacolo che parlava della Tomassetti

– Era della Caffari, l’abbiamo presentato qui[i]

– … e che c’era una bambina che aveva visto passare il corteo.

– Sì, era l’Irene Magistrini … l’aveva raccontato su Nuova resistenza Unita. Ti faccio avere l’articolo.

– Ho cominciato a fare alcuni schizzi di Villa Caramora. Quando li ho finiti te li mando …

– Quando si passa lì davanti … c’è sempre un po’ d’angoscia.

– Ecco, si partirebbe da lì.

– C’è la testimonianza del Giudice Liguori. Bisogna pensare a come sviluppare la storia … dando centralità alle immagini.

– Ho pensato a un qualcosa come quello di Andrea Ventura … Una mattina mi son svegliato[ii]

– Ne abbiamo qui una copia, nella biblioteca ragazzi …

– Sì l’ho presente, insieme a Franzinelli … sono più racconti molto condensati.

– Io provo ad andare avanti … poi ci sentiamo.

– Va bene.

 Scambio di mail [iii]

25/06/2014 16:32 Una storia illustrata

Ciao Gianmaria,
perdona se continuo a coinvolgerti. Dopo esserci visti ho iniziato a disegnare la bambina che ho in mente per la storia illustrata e così anche una SS e Cleonice Tomassetti. Mi piacerebbe leggere il testo teatrale di cui mi parlavi, pensi sia recuperabile? Ti allego le prime immagini, mi piacerebbe sapere cosa ne pensi. Grazie, ciao Rudi

 

    

On 25/06/14 17.57, “Gianmaria Ottolini” <gianmaria.ottolini@teletu.it> wrote:

Ciao Rudi
Eccolo. Tra l’altro stamane ho recuperato altre due foto dei caduti di Fondotoce.
Sono sulle lapidi del cimitero di Pallanza (corridoio verso forno crematorio, lato destro)

Ottime le immagini. Mi convince un po’ meno il militare.
Ci sentiamo. Gianmaria

26/06/2014 17:18 Re: Una storia illustrata

Ho letto il testo che mi hai inviato, è proprio quello che ascoltai, recitato, tempo fa e di cui avevo solo un vago ricordo. Oggi sono stato a Villa Caramora a fare qualche foto. Grazie ancora, complimenti per il vostro lavoro alla Casa della Resistenza. Ciao, Rudi

….

12/07/2014 11:29 Villa Caramora

Ciao Gianmaria, ti allego, se hai voglia di guardarle, alcune nuove immagini della bambina e dettagli di Villa Caramora. Sono ancora solo prove. Grazie, ciao Rudi

12/07/2014 23:11 Re: Villa Caramora

Grazie Rudi
molto belli ed efficaci, in particolare i dettagli della villa. I dettagli mi paiono carichi di sinistra ambiguità: una bellezza architettonica a suo modo minacciosa.
Seguo con molto interesse il procedere del tuo lavoro. A presto. Gianmaria

05/10/2014 19:53 Storia illustrata

Ciao Gianmaria, passata l’estate mi rifaccio vivo. Ti allego alcune nuove immagini, sto sperimentando da autodidatta alcune tecniche. Ho avvicinato le immagini ad alcuni brani tratti dal monologo di Silvia Caffari che mi piace moltissimo. Ho associato poi ad ogni brano una parola. Fammi sapere cosa ne pensi.
L’idea era di far raccontare la storia ai testimoni, al sopravvissuto, ai martiri, ai carnefici (non sono sicuro) attraverso parole e immagini. Una storia per frammenti che non seguisse un ordine temporale. Alla fine, la cronaca dei fatti accompagnata da illustrazioni in b/n (tipo Villa Caramora).

Mi piacerebbe inoltre poter fare il ritratto dei 43, quelli di cui è possibile.
Grazie per la pazienza.
Rudi

07/10/2014 11:19 Re: Storia illustrata

Ciao Ruggero
ieri e l’altro ieri (anche oggi se è per questo) ero impegnato alla correzione di un libro che con Contorno Viola stiamo pubblicando. Per questo ho aspettato di avere la mente un po’ sgombra per guardare con attenzione il tuo bel lavoro.
Mi piace molto. Sia per lo stile delle illustrazioni che per l’abbinamento dei testi.
Naturalmente bisognerebbe avvisare Maria Silvia (e chiederle l’autorizzazione).
Per le foto dei 43 puoi venire alla Casa. Oltre quelle pubblicate sul penultimo numero di Resistenza Unita e sulla mostra esposta, io ne ho recuperate altre. Fammi sapere quando pensi di venire che ci mettiamo d’accordo.
Tra l’altro noi stiamo organizzando una mostra su Kurt Caesar, illustratore de il Vittorioso, tedesco e clandestinamente partigiano
http://it.wikipedia.org/wiki/Kurt_Caesar
Abbiamo incontrato Antonio Giuda, uno dei più grandi collezionisti italiani di fumetti, che sarebbe disponibile a mettere a disposizione gratuitamente la sua raccolta del Vittorioso per l’esposizione.
Come vedi ci stiamo muovendo sulla pluralità dei linguaggi della memoria e il tuo lavoro è decisamente in sintonia con il nostro.
A presto
Gianmaria

 07/10/2014 16:12 Re: Storia illustrata

Ciao Gianmaria,
Io potrei nel pomeriggio perché la mattina sono impegnato. Giovedì o venerdì? Fammi sapere, grazie
Rudi

07/10/14 17:06 Re: Storia illustrata

Ciao Ruggero
Siccome giovedì e venerdì di questa settimana non c’è Ester, la responsabile del centro di documentazione fotografica, possiamo fare martedì o mercoledì della prossima settimana?

Gianmaria

08/10/14 14:40 Re: Storia illustrata

A me andrebbe molto meglio mercoledì. L’ora decidila tu, a me andrà bene.
Colgo l’occasione per inviarti il primo ritratto, Angelo Bizzozzero, fatto ieri sera,
ciao Rudi

 

 

 

 

 

On 09/10/14 11.59, “Gianmaria Ottolini” <gianmaria.ottolini@teletu.it> wrote:

Possiamo fare alle 14.30.
Dopo io devo vedermi con altri per l’openday della biblioteca ma nel frattempo puoi lavorare con Ester.
Gianmaria

Fondotoce, Casa della Resistenza, 15 ottobre 2014 (con la partecipazione di Ester)

– … il ritratto è veramente notevole … sembra dal vivo …

– Purtroppo le foto che abbiamo non sono di buona qualità … vecchie foto tessera perlopiù

– … ci metterò un po’ a farli tutti. E per gli ignoti come facciamo?

– Si può ritrarre il muro. Le lapidi degli ignoti sono proprio dietro la croce, assieme ai nomi noti dei 42 martiri.

– Dopo andiamo a fare un foto.

– È la prima parte che non mi convince

– Cambiano i punti di vista

– Si, ma non è chiaro, e neanche la successione. È utile andare a confrontare tutta la documentazione. E i diversi testimoni. C’era anche Ermanno Olmi … alla Colonia Motta

– Io ne frattempo mi dedico ai ritratti, è un lavoro lungo … nei ritagli di tempo

Scambio di mail

29/10/2014 18:22 Traccia libro illustrato

Ciao Gianmaria,
ti giro la sequenza delle illustrazioni abbinate a frammenti di testo e a parole chiave. Non ho inserito l’aneddoto di Ermanno Olmi bambino in colonia che vede sfilare il corteo. In due frammenti si fa riferimento all’orario, sicuramente è sbagliato perché si parte da Villa Caramora alle 17 e si arriva a Fondotoce alle 16.
Attendo tue preziose valutazioni.
Grazie
Rudi

On 29/10/14 23.12, “Gianmaria Ottolini” <gianmaria.ottolini@teletu.it> wrote:

Ciao Rudi
lasciami qualche giorno perché sono immerso in due lavori urgenti.
Ci sentiamo la settimana prossima
Gianmaria

30/10/2014 16:08 Re: Traccia libro illustrato

Nessuna fretta, ciao rudi

Undici mesi dopo

30/09/2015 15:55 Quarantatre_Traccia

Ciao Gianmaria, ti invio in allegato la nuova traccia del libro.
A presto
Rudi

02/10/2015 23.51 Testo Irene Magistrini

Ciao, ti allego intanto il testo della Magistrini. Era a Pallanza (viale delle Magnolie) e non a Suna. Ci sentiamo

Gianmaria

23/10/2015 20:42 43

Prova impaginato – Dettaglio

 

Ciao Gianmaria, scusa il ritardo con cui mi faccio vivo. Ti invio una prova di impaginazione del libro, è solo una parte. Ti allego anche il timone con traccia dei testi e relative immagini.
La prima pagina è bianca così è possibile visualizzare la doppia pagina distesa. Mi piacerebbe intitolarlo 43 scritto in cifra, magari a pennello oppure Quarantatré scritto in lettere, fammi sapere cosa ne pensi, io naturalmente sono pieno di dubbi.
Appena ho altro materiale te lo giro.
A presto
grazie
Rudi

 

on 02/11/15 02.28, “Gianmaria Ottolini” <gianmaria.ottolini@teletu.it> wrote:

A: Rudi <r.zearo@libero.it> <mailto:r.zearo@libero.it>
CC: Ester Bucchi <ester.bucchi@gmail.com> <mailto:ester.bucchi@gmail.com>

Ciao Rudi
letto riletto e preso in mano tutta la documentazione
Il risultato è che ho molti dubbi. Provo ad elencarli.

  • Il titolo: meglio in cifre. In lettere può esser confuso con il nome di battaglia di Suzzi.
  • Il problema centrale mi sembra quello della successione delle sequenze. Visto che cambiano i punti di vista (le voci narranti) penso che sia necessario seguire maggiormente un ordine cronologico: es. (i punti sono anche altri) il n.10 (fotografo) che anticipa i bambini alla Colonia Motta. Oppure seguire un ordine per “personaggi”. Adesso i due criteri sono misti
  • Qui viene però il problema più difficile. Se la vicenda nel suo complesso è chiara, l’esatta sequenza cronologica e gli orari non sono concordanti nelle varie fonti. Ad es. i prigionieri provenienti da Malesco (tra cui Suzzi) sono stati portati nelle cantine di Villa Caramora o fatti sostare davanti? Liguori e Suzzi danno versioni diverse.
  • Di Suzzi vi sono almeno 4 versioni e gli orari cambiano da una all’altra.
  • Allo stato attuale mi sembra vi sia una sproporzione tra “il racconto” e la parte con i volti dei 43.

Provo a fare alcune proposte:

  • Pensare al volume come diviso in tre parti
  1. Il racconto a più voci
  2. i volti
  3. la vicenda

 

  1. O si segue rigorosamente la cronistoria o, come mi sembra più efficace si mettono in successione i racconti dei diversi testimoni (Giudice, Ellis, Suzzi ecc.) naturalmente con una successione il più possibile aderente alla cronistoria. In ogni caso penso che questa parte debba essere ampliata con alcuni episodi/testimonianze: ad es L’altro sopravvissuto (perché non fucilato: ), La signora che esce dalla Chiesa di S. Leonardo, Danini e Velati a Fondotoce , il salvataggio di Suzzi, Don Bozzini e le bare. La festa nazista a Villa Caramora (vista da Liguori)
  2.  qui siamo ok
  3. Parte storica: una cronistoria il più rigorosa possibile, e con cenni al contesto e relativa bibliografia. Penso che anche in questa parte debba avere, anche se in misura minore, delle immagini sia per congruenza stilistica sia perché altrimenti non la legge nessuno.Come procedere:Io sto tentando di mettere giù una cronistoria con una tabella così strutturata:
 Ora  Durata Dove Cosa/Azione  Fonte  note

Quando è pronta possiamo vederci e ripensare alla prima sezione mettendo giù una sorta di storyboard della prima parte.
Mi rendo conto di complicarti (e complicarmi) la vita ma è la prima volta che mi trovo a collaborare ad graphic novel e si va un po’ a prova ed errore.
Ci sentiamo
Gianmaria

02/11/2015 18:57 Re: 43

Ciao Gianmaria, grazie ancora. Anch’io sto procedendo per tentativi. Apprezzo molto il tuo approccio scientifico. Faccio un’ipotesi alternativa alla tua:
Provo a immaginare il libro non diviso in 3 parti ma come corpo unico. I testi originali scritti da te sono accompagnati da illustrazioni disegnate dal sottoscritto. Si tratta ora solo di trovare lo stile. La cronistoria, la didascalia asciutta (vedi libro Franzinelli-Ventura) in terza persona mi sembra molto efficace, meno complicata della narrazione in prima persona come avevamo inizialmente ipotizzato. Eviterei a questo punto la parte 3 (la vicenda, già inclusa nel testo) soprattutto eviterei di citare le fonti. I nomi, Frank Ellis, Cleonice Tomassetti, Avvocato Emilio Liguori, i vari testimoni (solo se aggiungono qualcosa al racconto) Irene Magistrini ecc. vengono a questo punto citati nel testo.
Andrei a descrivere solamente il giorno 20 giugno 1944. Il racconto potrebbe essere diviso per tappe o luoghi fisici: Cantina di Villa Caramora, Lungolago di Intra, Lungolago di Suna, Fondotoce. Concluderei il racconto sulle mani di Moscardelli che tengono la fotografia.
Per il momento è tutto.
A presto
Rudi

On 02/11/15 19.17, “Gianmaria Ottolini” <gianmaria.ottolini@teletu.it> wrote:

Ciao Rudi
Ci penso; una contestualizzazione sia pur breve (rastrellamento Val Grande) dovrebbe esserci. Potrebbe essere a questo punto una introduzione essenziale. Nel frattempo cerco su Monte Marona del maggio ’45. Chiovini parla di una intervista a Suzzi.
Naturalmente la bibliografia in fondo.
Ci sentiamo
Ciao
Gianmaria

18/11/2015 17:47 Attentati Parigi

ciao Gianmaria, pensando agli attentati di Parigi ho sviluppato questa idea grafica che, se ti servirà, potrai utilizzare a supporto di qualche articolo o altro. A presto
Rudi

France.jpg

On 25/11/15 22.15, “Gianmaria Ottolini” <gianmaria.ottolini@teletu.it> wrote:

Ciao Rudi,

scusa se ti rispondo solo ora ma la tua mail era andata a finire in una sottocartella della posta e l’ho vista solo ora.
Giro l’idea grafica originale (e inquietante) alla Casa della resistenza. Grazie mille.
Per quanto riguarda il lavoro su “43” lo riprenderò in mano non appena finito il convegno di Sabato a Baveno che mi sta impegnando a tempo pieno.
Ci sentiamo
Gianmaria

Fondotoce, Casa della Resistenza, mercoledì 9 marzo 2016 (con la partecipazione di Ester, Chiara, Roberto)

– Ecco, questi sono i ritratti dei quarantatré

– C’è anche Suzzi?

– Sì, certo!

– Sono commuoventi…ti guardano e ti interrogano …

– La “cronaca” del 20 giugno, da Villa Caramora la mattina (arresto del giudice Liguori) alla sera (la festa in onore del colonnello SS), deve confluire in modo naturale nella sezione dei ritratti

– Dobbiamo valorizzare le immagini … testi essenziali

– Una sorta di via crucis laica, ogni episodio un luogo, un evento e dei personaggi precisi

– Riepilogando: Una introduzione sintetica; la cronistoria/via crucis del 20 giugno; i ritratti dei 43

– Mettiamo anche i “Titoli di coda”!

– ???

– Come nei film che danno informazioni post-trama, su cosa hanno poi fatto o cosa è successo ai personaggi e alle località.

– Sì … ma non possiamo chiamarli “titoli di coda”!

– La logica è quella … come chiamarli ci penseremo poi …

– Dobbiamo rivedere tutta la traccia.

– Ci lavoro, appena pronta te la faccio avere.

Scambio di mail

14/03/2016 00:59 Traccia 43

Ciao Rudi
ti allego la bozza della traccia sulla base di quanto ci siam detti martedì scorso.
E’ assolutamente provvisoria.
Quello che in primo luogo conta è la scansione (Titoli/argomenti). I testi sono per ora solo riempiti con scalette o testi precedenti e, per i nuovi con “ritagli” dai testi consultati.
Le immagini ovviamente devi deciderle tu.
Passami tutte le osservazioni e, laddove hai idee sulle immagini per ogni sezione, dimmi il soggetto o i soggetti di modo che per il testo io vedo di svilupparlo in congruenza.
Le tue aggiunte e correzioni sulla traccia, falle in rosso di modo che io le veda subito.
Ci sentiamo
Gianmaria

Allegato:   43 – Traccia 2016

12/04/2016 19:36 43

Ciao Gianmaria, ti invio in allegato un aggiornamento del lavoro. Ho inserito la copertina, mi piaceva l’idea della finestra chiusa… (sotto il titolo potremmo prevedere un sottotitolo) e ho proseguito con nuovi disegni seguendo il tuo menabò. Alcuni sembrano disegni da scuola media, se ci sarà tempo (e voglia) li rifarò.
Fammi sapere come sta andando, a presto
Rudi

 

 

 

On 15/04/16 02.31, “Gianmaria Ottolini” <gianmaria.ottolini@teletu.it> wrote:

Ciao Rudi,
ti mando l’introduzione che ho provato a metter giù. Dimmi cosa te ne pare.
Per i testi che accompagnano le immagini, vedendo anche quelli di Ventura/Franzinelli, punterei al massimo di sintesi.
Provo ad andare avanti di qualche capitolo tra domani e domenica, poi la settimana prossima è bene che ci vediamo un attimo per coordinare al meglio testo e grafica.
Le persiane chiuse di copertina mi paiono efficaci. Su un eventuale sottotitolo non so.
Ci sentiamo.
Gianmaria

 

16/04/2016 17:06 Re: 43

Ciao Gianmaria, l’introduzione è perfetta.
Settimana prossima a  me andrebbe bene lunedì o giovedì nel primo pomeriggio.
Fammi sapere,
Rudi

…   …   …

18/04/2016 19:37 43_Aggiornamenti

ciao Gianmaria, ti passo l’aggiornamento, ho inserito l’introduzione e i ritratti.
Ok per giovedì pomeriggio.
Buona serata
Rudi

On 19/04/16 02.06, “Gianmaria Ottolini” <gianmaria.ottolini@teletu.it> wrote:

Ciao Rudi, stavo giusto per mandarti i testi in una loro prima versione.
Te li allego. Però ho fatto riferimento alle pagine della versione precedente.
Come puoi vedere nella prima parte avrei modificato l’ordine di alcune immagini
e di conseguenza l’ordine delle pagine.
Prova a guardarli e giovedì ci confrontiamo.
Giovedì va bene alle 14,15? Qui da me?
Ci sentiamo
Buona … notte
Gianmaria
…   …   …

19/04/2016 22:00 Re: 43_Aggiornamenti

Ti mando la versione aggiornata del testo con le pagine calibrate sull’ultima versione.
Piccole correzioni per il testo “Moscardelli”
A giovedì
Ciao
Gianmaria

Allegato Testo_43.doc

…   …   …

Pag. 42 – 43

Lungo lago a Intra, di fronte all’imbarcadero, c’è un piccolo studio fotografico.

Il proprietario, Moscardelli, vede entrare due soldati tedeschi, altri stazionano all’ingresso.

Deve sviluppare del materiale riservato.

Sono le foto scattate al corteo dei condannati a Parco Cavallotti e durante il primo tratto del mesto tragitto.

Il fotografo esegue l’ordine e, di nascosto, ne trattiene copia.

 …   …   …

22/04/2016 22:00 immagini

Ciao
mi son venute in mente alcuni aggiornamenti.
Per i “titoli di coda” cosa ne pensi di un titolo a piena pagina

      … in seguito

L’immagine del lago (finta/temuta fucilazione) mettere ai due lati appena accennati due parziali profili di schiena.
Ultima di copertina Non solo persiane aperte ma anche finestra con accennate persone e bandiera italiana (allora aveva lo stemma sabaudo) appesa (in sostanza la liberazione il 24 aprile a Intra)
Ci sentiamo
Gianmaria
 …   …   …

Impaginato – Dettaglio

23/04/2016 19:23 quarantatre

Ciao Gianmaria, ho provato a impaginare il testo modificato. Fammi sapere se ti convince o è meglio ritornare alla tua versione.
A presto
Rudi

 

 

 

 

 

23/04/2016 21:56 Re: quarantatre

Si,
mi convince abbastanza, anche se i testi vanno rivisti e “asciugati”. Il titolo in copertina va bene in script, ma mi pare a caratteri un po’ “ingombranti”.
In questi giorni sto lavorando ad altro.
Da giovedì della prossima settimana ci rimetto mano. Asciugo i testi e incomincio la parte finale.
Buona serata
Gianmaria

02/05/2016 15:14 43_aggiornamento

Ho aggiunto qualche disegno
ciao, a presto, Rudi

 

02/05/2016 21:58 Re: 43_aggiornamento

Benissimo.

Sto finendo un altro lavoro, poi in settimana rimetto mano ai testi.

PS. Se il Camion arriva da Cannobio e si ferma al Cavallotti, forse bisogna invertire il senso di marcia.

Ci sentiamo

Gianmaria

 

06/05/2016 01:56 43

Ciao Rudi
ti allego l’ultima tua versione di “quarantatré” con modifica e correzione dei testi (con evidenziazione e nota).
Ho corretto anche l’età dei caduti che in più casi era stata aumentata di un anno perché non si è tenuto conto del giorno di nascita.
Anche un nome era sbagliato (era così anche sulla banca dati e ho avvisato).
Domani inizio le note  della sezione “in seguito”.
Son indeciso se seguire l’ordine del testo  (Val Grande, Villa Caramora, Giudice Liguori ecc.) oppure farlo inverso (partendo da Carlo Suzzi). O se fare prima i luoghi e poi le persone.
Gianmaria

1 allegato: 43 corr go.pdf

…   …   …

06/05/2016 23:27 … in seguito

Ciao Rudi
ho provato ad individuare le voci dell’ultima sezione. Sono una dozzina e mi pare che il percorso “a ritroso” sia quello più logico.
Prova a guardare la scaletta allegata (Ci sono gli argomenti e la loro successione) e vedi se manca qualcosa e se la successione così per te va bene.
Naturalmente titoli e testi sono tutti da rivedere. Il contenuto di una voce dipende anche da ciò che si è scritto prima.
Fammi sapere
Gianmaria

…   …   …

17/05/2016 01:26 in seguito

Ciao Rudi
ti allego il testo completo dell’ultima parte.
Ho rivisto anche alcuni passaggi delle voci che abbiamo visto oggi.
Domani metterò a punto la bibliografia.

Ci sentiamo
Gianmaria

 

17/05/2016 14:39 Re: in seguito

Ciao Gianmaria. Ora lo impagino. Ho fatto leggere la bozza a un paio di amici e alla mia compagna e il testo è piaciuto molto. Leggendolo è emerso un refuso: pag 5 – terza riga (contatto) già corretto nel layout. Un’osservazione: Nella parte finale la voce – una donna (Letizia Pellero) manca per dimenticanza o perché non vale la pena aggiungere altro?

Per il momento è tutto, grazie

ciao Rudi

…   …   …

18/05/2016 23:35 Re: in seguito

Ri- ciao Rudi

i refusi e le correzioni non finiscono mai

Ce n’era uno nel “..in seguito” su Cleonice: intestazione a suo nome (e non: intestazione e suo nome)

A questo punto ti riallego tutto il file

Ciao

Gianmaria

 

20/05/2016 15:59 quarantatre

ciao Gianmaria, ho terminato il libro, mancano i ringraziamenti e le brevi bio. Non ho inserito le immagini per ogni voce IN SEGUITO ma solo una della croce e del muro a inizio capitolo. Fammi sapere se ti sembra possa funzionare. A me piace.
A presto
Rudi

20/05/2016 23:41 Re: quarantatre

Ciao Rudi

Sì, va bene così. Sia il camion (non era vero che non li sapevi disegnare!) che la parte finale: è pulita e simmetrica alla prima e l’immagine del Monumento e Croce efficace. Ottimo lavoro.

L’unica cosa che non mi convince molto è l’ultima di copertina con solo in testo.

O si mette anche l’immagine corrispondente (i piedi nudi) o (io preferirei) l’immagine della foto che emerge dalla camera oscura. E’ “realistica” e simbolica ad un tempo: i quarantatré che riemergono non solo dalla camera oscura ma anche dalla memoria.

“Testi consultati” andrebbe staccato un po’ di più dal primo testo.

Per le brevi bio aspettiamo di aver trovato l’editore. In genere loro hanno degli standard.

I ringraziamenti naturalmente li scriveremo dopo aver fatto vedere/leggere ai “ringraziandi” il libro. Penserei ad un incipit più o meno così:

Ruggero e Gianmaria ringraziano in particolare

…..

Per resto come procediamo?

  • Verificatori (almeno sei: basta il PDF o è meglio anche qualche bozza tipo quella che mi hai dato l’altro giorno?)
  • Se vi sono osservazioni significative eventuali correzioni.
  • Patrocini? Solo la Casa della resistenza o anche altro? Magari il Parco Val Grande?
  • Editore
  • Pubblicizzazione (magari anche un Trailer su YouTube)
  • Presentazioni
  • ecc.

Ci vediamo in settimana a fare il punto?

Ciao

Gianmaria

 

21/05/2016 21:51 Re: quarantatre

guarda se così è meglio, io in quarta di copertina ho inserito quella frase ma potrebbe anche essere un’altra, magari pensata ad hoc.
ciao
Rudi

…   …   …

04/06/2016 23:26 43

Ciao Rudi
ho ricevuto un po’ di feedback sul nostro libro. Riusciamo a fare il punto ad es. martedì primo pomeriggio?
Se non ti va bene anticiperei a lunedì, sempre primo pomeriggio.
Fammi sapere
Gianmaria

…   …   …

08/06/2016 03:40 Scheda 43

Ciao Rudi
ti allego la possibile scheda di presentazione del libro.
Vedi se per te va bene. Non so se è il caso di dire anche qualcosa sui destinatari (il target).
Penso sia eventualmente meglio parlarne nella mail di accompagnamento.
Gianmaria

 

08/06/2016 15:04 Re: Scheda 43

Ciao Gianmaria, per me va bene. Leggendo la scheda mi è venuto in mente che potrebbe risultare interessante descrivere brevemente il metodo narrativo: l’episodio, tassello dopo tassello, viene alla luce attraverso diversi sguardi: quello di un giudice prigioniero, di una bambina, di una donna, di un ragazzino, di uno studente universitario, di un sopravvissuto (senza citare i nomi).grazieciaoRudi

…   …   …

09/06/2016 18:17 43_Scheda

Ciao Gianmaria, ho impaginato la scheda, controlla se va bene e se è tutto ok. Grazie
a presto
rudi

…   …   …

10/06/2016 11:02 Re: 43_… in seguito

Ciao Rudi

ecco la parte finale rivista e uniformata nei tempi verbali e con altre piccole correzioni.

Sostituisce la precedente.

Direi che con questo, per ora fino ad aver trovato l’editore, basta correzioni!

Appena l’hai pronta ci sentiamo.
Gianmaria

…   …   …

20/06/2016 08:19 Proposta editoriale  A info@beccogiallo.it

Edizioni BECCOGIALLO,
Spett. Direzione editoriale

Buongiorno.
Abbiamo avuto l’opportunità di conoscere le vostre edizioni in occasione del Convegno “Sandro Pertini. Il Presidente partigiano” tenuto presso la Casa della Resistenza di Verbania Fondotoce il 26 aprile 2015. Nell’ambito di quella iniziativa gli autori Elettra Stamboulis e Gianluca Costantini avevano presentato la loro opera “a fumetti” Pertini fra le nuvole.

Con la presente desideriamo proporvi una graphic novel sull’eccidio di Fondotoce del 20 giugno 1944 e verificare il vostro eventuale interesse alla pubblicazione. L’opera, di cui al momento alleghiamo una sintetica Scheda di presentazione, è stata pensata sia per un pubblico nazionale, quale quello che segue le vostre edizioni, che in modo più specifico come approfondimento e ricordo per i visitatori della Casa della Resistenza e dell’area monumentale di Fondotoce. Ogni anno infatti la Casa della Resistenza accoglie circa 7-8mila tra studenti accompagnati dai loro insegnanti e gruppi organizzati dalle ANPI, in particolare dal Piemonte e dalla Lombardia.
Naturalmente disponibili ad ogni chiarimento e approfondimento, restiamo in attesa di un vostro gentile riscontro.
Cogliamo l’occasione per i più cordiali saluti unitamente ai nostri sentiti auguri per il vostro lavoro editoriale.

Ruggero Zearo
Gianmaria Ottolini

1 allegato: 43_Scheda.pdf

…   …   …

14/07/2016 00:48 Editori

Ciao Rudi
il settore editoriale che ci interessa ha una “mortalità elevata”. Anche The Box Edizioni ha chiuso. Terre di Mezzo e EGA (gruppo Abele) con i quali avremmo dei contatti non mi sembrano avere linee di graphic novel. Comunque contattiamoli.
Allega la bozza precedente a cui ho aggiunto Settegiorni editore e Coconino Press (assorbito da Fandango libri, che pare abbia sotto di sé anche Becco giallo).
Ciao
Gianmaria

 

Seguono una decina di mail analoghe ad altri editori del settore fumetti & graphic novel. Nel frattempo passa l’estate e arriva l’autunno.

 

08/11/2016 16:13 Quarantatre

Ciao Gianmaria, di seguito ti invio l’elenco delle case editrici alle quali ho inviato la presentazione del libro “43” con data e “risposte”.
…   …   …

28/06/2016 Edizioni BECCOGIALLO – c.a Federoco Zaghis (1/07/2016 Ha riposto che il loro programma editoriale è pieno per i prossimi due anni)

…   …   …

Pensi sia il caso di inviare nuovamente la presentazione o di individuare altre Case Editrici, magari meno prestigiose? Se vuoi ci sentiamo per parlarne.
Grazie
Rudi

 

08/11/2016 16:52 Re: Quarantatre

Credo dobbiamo sondare anche qualche editore più locale meno legato al genere.

Ci sentiamo

Gianmaria

…   …   …

Intra presso “Il Cappellaio Matto” – martedì 21 marzo ore 18 circa (con Pieranna ed Emilia)

– Non ero mai stato qui.

– È un posto simpatico …

– Cosa prendete?

– Caffè schiumato.

– Anch’io.

– Un marocchino.

– Non mi sgridate se prendo una birra a quest’ora?

– Questo è la bozza.

– Rudi ha portato anche le tavole originali … i disegni e i ritratti

… …

– Il testo è molto essenziale …

– È voluto, centrali sono immagini. L’abbiamo “asciugato” il più possibile.

– Ma la copertina???

– Le persiane chiuse di Intra mentre passa il corteo.

– Non è molto leggibile

– Certo, si può aggiungere un sottotitolo in copertina

… …

– Lo guardiamo con calma e vi facciamo sapere …

 

 Scambio di mail

22/03/2017 11:40 43

Ciao Rudi
per il sottotitolo avrei pensato (in corsivo sotto la finestra)

… a Fondotoce, il 20 giugno 1944

Non solo “Fondotoce” perché le persiane sono quelle di Intra; ” … a” (magari anche senza i tre punti) può essere inteso come “stato di luogo” ma anche come “destinazione” (quarantatré … destinati a Fondotoce)

Che te ne pare?

Gianmaria

P.S. La data in fondo a pag. 83 dovrebbe naturalmente diventare “giugno 2017”

 

Il 02/04/2017 08:47, amministrazione@tarara.it ha scritto:

Ciao Gianmaria, ciao Ruggero

In linea di massima siamo d’accordo ad editare il libretto.

Io rientro il 12 e quindi possiamo trovarci per il cronoprogramma.

Ho chiesto ad Alberganti il preventivo per 300 e 500 copie.

Dal 13 possiamo fissare un appuntamento per definire le altre cose, aspetti economici, promozione ecc.

Io leggo le mail e posso rispondervi. Invio questa mail a Emilia. Comunque scrivendo a questo indirizzo o a redazione@tarara.it arriva a entrambe

A presto.

Pieranna Margaroli

… …

17/04/2017 22:37 quarantatré

Ciao
allego le ultime integrazioni correzioni.
Per i risvolti avrei pensato oltre alla sintetica presentazione degli autori, una sintetica presentazione/sinossi del libro. In quale dei due risvolti vedete voi.
Ci sentiamo
Gianmaria

 quarantatré

Sottotitolo:   … a Fondotoce, 20 giugno 1944

 Risvolti:

Nel giugno 1944 la Val Grande e il territorio adiacente tra la Val d’Ossola, la Val Vigezzo e il Lago Maggiore vennero investiti dal più massiccio e duraturo rastrellamento antipartigiano di tutto il nordovest. Oltre 300 i caduti sia in combattimento che in più episodi di fucilazioni collettive. L’evento più drammatico fu quello di Fondotoce dove 43 partigiani, dopo esser stati fatti sfilare lungo i paesi lacustri (Intra, Pallanza, Suna), furono fucilati a tre a tre ai bordi del canale che unisce il Lago di Mergozzo con il Lago Maggiore.

Gli autori

Ruggero Zearo.

… …

 Gianmaria Ottolini.

… …

Ringraziamenti (nella pagina del colophon)

Gli autori e l’editore ringraziano l’équipe della Casa della Resistenza per la preziosa collaborazione.

 … …

On 04/05/17 08.46, “Pieranna Margaroli” <pieranna.margaroli@margaroli.it> wrote:

Ciao Ruggero, Ciao Gianmaria
Qui sotto il codice EAN/ISBN del volume quarantatre
978-88-97795-34-6
Ciao
Pieranna Margaroli

… …

19/05/2017 21:03 Re: QUARANTATRE’

Ciao Piaranna, Emilia e Rudi

sulla base delle informazioni scambiate stasera con Pieranna e con Rudi propongo di vederci venerdì 26 (prima o dopo cena per me è lo stesso, dite voi). E’ un po’ in là ma nel frattempo possiamo aggiornarci via mail dl procedere dei lavori: esecutivo, prove di stampa ecc. Come vi ho già accennato proporrei di inaugurare e presentare la mostra di Rudi alla Casa della resistenza sabato sera (17 giugno) intorno alle 21.30 al pubblico che aspetta l’arrivo della fiaccolata. Per poi presentare il libro la mattina dopo al termine della celebrazione. Continuo a pensare che non sarebbe male riuscire a presentarlo anche il pomeriggio (o la sera) del 20 giugno in occorrenza dell’anniversario dell’eccidio: sfumata l’ipotesi Spalavera, penserei al Kantiere. Che ne dite?

Buona serata

Gianmaria

… …

19/05/2017 21:03 Re: QUARANTATRE’

Buongiorno, invio in allegato PDF in bassa della copertina e degli interni. Sotto i 3 MB non sono riuscito a farlo stare.
Ruggero

Copertina con risvolti

 

Cavandone presso il Circolo SOMS – venerdì 9 giugno ore 22 circa (cena Scienze Umane del Cobianchi con Patrizia, Cristina, Gemma, Rino, Giudo, Barbara, Marina, Rita, Maria Pia, Marisa, Michele e tanti altri)

– Ho messo sui tavoli l’invito alla mostra alla Casa della Resistenza dei disegni di Zearo realizzati per la nostra graphic novel sull’eccidio di Fondotoce.

– Una storia a fumetti?

– Non proprio

– Novel in inglese significa romanzo, non novella.

– Ma è in parte di fantasia?

– No, la ricostruzione dei fatti è rigorosa.

– I “fumetti” in gran parte non hanno più le “nuvolette” da cui han preso il nome.

– La distinzione oggi fra fumetti e graphic novel è che i fumetti sono “seriali”, incentrati su personaggi che in genere danno il nome alla serie (Topolino, Dylan Dog ecc.). I graphic novel, come i romanzi, sono opere uniche.

– Ma la vostra graphic allora non è una “novel”!

– Beh, certo … ma si usa così.

– Bisognerebbe definirla “Graphic History” allora!

Mail

On 13/06/17 14.14, “Pieranna Margaroli” <pieranna.margaroli@margaroli.it>wrote:Ho sentito la Pressgrafica. Mi consegnerebbero giovedì. Io li chiamerò lostesso giorno per poterlo ritirare io entro la giornata. Vi aggiorno.A sabato e domenicaciaoPieranna Margaroli

—— . —— . ——

 

Dal 10 giugno 2014 siamo arrivati al 17 e 18 giugno 2017: finalmente in porto con la presentazione della mostra dei disegni di Ruggero (con anteprima del libro) e la presentazione ufficiale il giorno dopo alla Casa della Resistenza.

Di seguito un po’ di immagini dei due eventi e della successiva presentazione al Monte Verità di Ascona.

 

Mostra dei disegni alla Casa della Resistenza

… …

Work in progress

Rudi e Pieranna

con Arialdo, Gemma e Ester

Presentazione alla Casa della Resistenza

Chiara

Presentazione a Monte Verità

con Yvonne Pesenti Salazar

——————- ——————- ——————-

[i] Cleonice di Maria Silvia Caffari. Spettacolo presentato alla Casa della Resistenza il 12 novembre 2011 con M.Silvia Caffari e Mario Cottura e musiche: Paolo Margaria, fisarmonica. Testo ispirato a: Nino Chiovini, Classe IIIaB: Cleonice Tomassetti, vita e morte, Tararà, Verbania 2010.

[ii] Andrea Ventura – Mimmo Franzinelli, Una mattina mi son svegliato. Cinque storie dell’8 settembre 1943, UTET, Novara 2013.

[iii] Le mail che ci siamo scambiati durante la realizzazione di Quarantatré sono oltre duecento; quella che segue è ovviamente una selezione.

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

From → Letture, Memoria

One Comment

Trackbacks & Pingbacks

  1. Ermanno, la Colonia Motta, la guerra | fractaliaspei

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: